L’Italia potenza occupante nell’immaginario collettivo nazionale


LEGGI L’ABSTRACT

CANALE FRONTE DEL DON

LEGGI IL CURRICULUM

Cronologia minutaggio

Per poter partecipare e per maggiori informazioni scrivi a videoconferenze@frontedeldon.it

ABSTRACT

In questo intervento cercheremo di comprendere in che rapporto siano state e siano oggi la storia e la memoria della presenza italiana nei paesi occupati dalle Regie Forze armate durante la Seconda guerra mondiale. Prenderemo come esempio alcune delle campagne militari condotte dall’Italia fascista fra il 1940 e il 1943. Verificheremo come la memoria di quegli eventi si sia sviluppata nel corso del tempo, dall’epoca della guerra stessa ai decenni successivi. Mostreremo, infine, come e perché la storia delle occupazioni italiane in quei paesi invasi (per lo più sconosciuta ancora oggi ad un pubblico non specialistico) sia in contraddizione o quantomeno in conflitto con la memoria pubblica di quegli stessi eventi, tramandata non solo dalla memorialistica di guerra, ma pure dalla letteratura in generale e dal cinema. Analizzeremo sinteticamente la campagna in Africa settentrionale, quella nella ex Jugoslavia, quella in Grecia e infine quella in Russia, che costituisce un caso paradigmatico di come storia e memoria di un singolo evento possano presentare aspetti di rimozione collettiva e di memoria selettiva.

CURRICULUM VITAE

Raffaello Pannacci è dottore di ricerca in scienze storiche, assistente di ricerca e attualmente assegnista presso il Dipartimento di Lettere-Lingue, letterature e civiltà antiche e moderne dell’Università degli studi di Perugia. È membro della Società italiana per lo studio della storia contemporanea e socio della Deputazione di storia patria per l’Umbria. Alla campagna italiana di Russia ha dedicato una tesi di laurea, una dissertazione di dottorato, alcuni articoli su rivista, alcuni capitoli di volume e soprattutto una monografia: L’occupazione italiana in Urss 1941-43. La presenza fascista fra Russia e Ucraina, che risale al 2023.

Visita Sezione VIDEOCONFERENZE


CRONOLOGIA DELLA CONFERENZA



00:00 – Il minutaggio verrà elaborato dopo la pubblicazione della videoconferenza sul nostro canale YouTube


Torna in alto